Anno Accademico 2020/21





Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione



Regolamento Didattico del Corso di Studio in:


Telecommunication Engineering - Ingegneria delle Telecomunicazioni
Laurea Magistrale


Sede di: Milano

1. Informazioni Generali

Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Codice Corso di Studio474
Corso di StudioTelecommunication Engineering - Ingegneria delle Telecomunicazioni
OrdinamentoOrdinamento 270/04
Classe di LaureaLM-27 - Ingegneria delle telecomunicazioni
Livello Laurea Magistrale
Primo AA di attivazione 2010/2011
Durata nominale del Corso 2
Anni di Corso Attivi 1,2
Lingua/e ufficiali Il corso di Laurea Magistrale č erogato in lingua inglese ma il manifesto soddisfa i requisiti della nota MIUR del 11/07/2018 e il parere CUN del 23/10/2018.
Sede del corso Milano
Preside Antonio Capone
Coordinatore CCS Matteo Cesana
Sito web della Scuola http://www.ingindinf.polimi.it
Sito web del Corso di Studi
http://ccs.dei.polimi.it/telecomunicazioni


Segreteria Studenti - Milano Leonardo
Indirizzo VIA C. GOLGI, 42 (MI)

2. Presentazione generale del Corso di Studio

Il Corso di Laurea Magistrale (secondo livello) in Ingegneria delle Telecomunicazioni richiede due anni di formazione successivi al conseguimento della Laurea (primo livello). Esso arricchisce il curriculum formativo del laureato con la necessaria preparazione teorico-scientifica, al fine di sviluppare le conoscenze e le capacità di progetto e innovazione in un settore in continua evoluzione. 

Il corso forma INGEGNERI con una preparazione MULTIDISCIPLINARE, in grado di padroneggiare le variegate metodologie teoriche e pratiche e le moderne tecnologie del mondo di INTERNET, dei sistemi di COMUNICAZIONE e dell’elaborazione dei segnali MULTIMEDIALI. Il corso di laurea offre gli strumenti per comprendere e affrontare le esigenze in continua e rapida evoluzione del mondo delle TECNOLOGIE DI TRASFERIMENTO DELL’INFORMAZIONE E DELLE COMUNICAZIONI. L’ingegnere laureato in Telecomunicazioni, in aggiunta alle tradizionali competenze nella progettazione e sviluppo software e hardware, è un professionista capace di produrre INNOVAZIONE grazie alla visione d’insieme dei sistemi di acquisizione, elaborazione, trasmissione e condivisione dell’INFORMAZIONE. I campi in cui lo studente in Telecomunicazioni può approfondire la propria formazione includono i servizi e le applicazioni per Internet e per reti mobili wireless, l’elaborazione e la sintesi di immagini e musica, la fisica e tecnologie dei mezzi di comunicazione, gli oggetti intelligenti e il telerilevamento della Terra.

Nel corso di Laurea Magistrale in Ingegneria delle Telecomunicazionisi si approfondiscono specifiche tematiche di interesse metodologico e applicativo che forniscono competenze professionali relative a:

  • sistemi di comunicazione,
  • reti di comunicazione,
  • elaborazione dei segnali,
  • tecnologie per le comunicazioni,
  • Internet,
  • multimedia,
  • telerilevamento,
  • sistemi e reti radio,
  • sistemi satellitari e di navigazione,
  • sistemi e reti ottiche,
  • oggetti intelligenti interconnessi,
  • machine learning e elaborazione di dati e segnali.

Informazioni più dettagliate sulle attività dell'Ingegneria delle Telecomunicazioni possono essere reperite sul sito del corso di studi (http://ccs.dei.polimi.it/telecomunicazioni) che contiene anche le risposte alle domande più frequenti poste dai nuovi studenti, alcune note e video sui contenuti dei corsi, annunci su eventi e iniziative informative, e le indicazioni dei docenti e persone di riferimento del corso di studi cui chiedere eventuali chiarimenti.



3. Obiettivi Formativi

Il corso di Laurea Magistrale in Telecomunicazioni è connotato da un marcato carattere scientifico e tecnologico. L’obiettivo è di formare esperti in grado di comprendere l’evoluzione tecnologica e contribuirvi, impiegando i risultati della ricerca per la progettazione e l'analisi dei complessi sistemi di telecomunicazione in diversi settori industriali di alta tecnologia spesso multidisciplinari.  

Il laureato di secondo livello dovrà quindi aver acquisito una buona padronanza degli strumenti matematici necessari all’analisi e alla progettazione di sistemi di telecomunicazione complessi; aver maturato una conoscenza approfondita delle tecnologie avanzate che sono attualmente utilizzate nei diversi settori delle telecomunicazioni;  aver sviluppato una buona capacità di esplorare e valutare l’offerta e le tendenze di mercato in vista di applicazioni innovative, aver coltivato l’attitudine al lavoro di gruppo e la capacità di esporre in modo chiaro e organizzato i risultati del proprio lavoro.



4. Schema del Corso di Studio e successivi livelli di formazione

4.1 Schema del Corso di Studio e Titoli conseguiti

Il Corso di Studio in Ingegneria delle Telecomunicazioni è articolato su tre livelli: 1) il Corso di Laurea, della durata di tre anni (adesso come indirizzo del corso di laurea in Ingegneria Informatica), 2) il Corso di Laurea Magistrale, successivo al Corso di Laurea e della durata di due anni, 3) il Dottorato di Ricerca, successivo ai primi due livelli e della durata di tre anni..

Ognuno dei due anni del Corso di Laurea Magistrale è diviso in due semestri. Per consentire l’accesso al corso di Laurea Magistrale all’inizio di ogni semestre, il primo e il secondo semestre di ogni anno sono intercambiabili; gli insegnamenti programmati in ogni semestre possono, cioè, essere seguiti senza sensibile pregiudizio sia nell’ordine naturale (1° semestre, 2° semestre) sia in quello inverso (2° semestre, 1° semestre).


4.2 Accesso ad ulteriori studi

La qualifica da` accesso al Dottorato di Ricerca, al Corso di Specializzazione di secondo livello e al Master Universitario di secondo livello


5. Sbocchi professionali e mercato del lavoro

5.1 Status professionale conferito dal titolo

Il Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria delle Telecomunicazioni afferisce alla Classe LM-27 e consente l'accesso - previo il superamento di un esame di Stato - al Settore dell'Informazione dell'Albo degli Ingegneri, col titolo di Ingegnere.


Allo stato attuale l'iscrizione all'Albo non è in generale strettamente necessaria per l'esercizio delle professioni legate alle telecomunicazioni, né in ambito privato, né in ambito pubblico. Tuttavia in alcuni ambiti può essere utile per l'esercizio della libera professione per esempio nel settore della consulenza.

5.2 Ruoli e sbocchi occupazionali in dettaglio

La formazione offerta dal corso di Laurea Magistrale in Ingegneria delle Telecomunicazioni assicura al Laureato un rapido inserimento nel mondo del lavoro e la possibilità di ricoprire posizioni di responsabilità in vari settori dell'industria, dei servizi e della ricerca. Gli ambiti professionali sono quelli della ricerca, dell'innovazione e dello sviluppo, della progettazione avanzata e della pianificazione, nonché nella gestione d'infrastrutture e processi nel settore dei servizi di telecomunicazioni.   L'inserimento nel mondo del lavoro può facilmente orientarsi sia verso grandi aziende di costruttori e operatori, sia verso il variegato mondo delle piccole e medie aziende che costituiscono oggi la parte piu' dinamica di questo settore economico. E' altresì possibile l'ingresso in settori diversi come esperti di reti e come esperti di elaborazione dei segnali presso aziende petrolifere o manifatturiere nei settori meccanico, biomedicale e dei controlli non distruttivi. E' anche possibile per i laureati piu' intraprendenti creare nuove aziende di spin-off come dimostrano i casi di successo del nostro Politecnico (informazioni sulle societa' di spin-off nate nell'ambito dell'Ingegneria delle Telcomunicazioni sono disponibili sul sito del Corso di Studi http://ccs.dei.polimi.it/telecomunicazioni/). 

I laureati in Ingegneria delle Telecomunicazioni al Politecnico di Milano non hanno difficoltà a trovare impiego sia in Italia che all'estero grazie alla qualità della loro formazione e alla fortunata collocazione geografica del Politecnico. L'area milanese, infatti, non ha confronti con l'intera Italia per la concentrazione, il numero e la qualità delle aziende del settore.


Rapporti del Nucleo di valutazione
https://aunicalogin.polimi.it/aunicalogin/getservizio.xml?id_servizio=204&idApp=1&idLink=4086

5.3 Profilo del laureato

Ingegnere delle Telecomunicazioni

Funzione in un contesto di lavoro:
Figura di esperto qualificato in grado di comprendere l’evoluzione tecnologica e contribuirvi, impiegando i risultati della ricerca per la progettazione e l'analisi dei complessi sistemi di telecomunicazione in diversi settori industriali di alta tecnologia spesso multidisciplinari.

Gli ambiti professionali in cui ricoprire posizioni di responsabilità sono quelli della ricerca, dell'innovazione e dello sviluppo, della progettazione avanzata e della pianificazione, nonché nella gestione d'infrastrutture e processi nel settore dei servizi di telecomunicazioni.
Il Corso di Laurea Magistrale in Telecommunication Engineering afferisce alla Classe LM-27 e consente l'accesso - previo il superamento di un esame di Stato - al Settore dell'Informazione dell'Albo degli Ingegneri, col titolo di Ingegnere. Allo stato attuale l'iscrizione all'Albo non è in generale necessaria per l'esercizio delle professioni legate alle telecomunicazioni, né in ambito privato, né in ambito pubblico.

Competenze associate alla funzione:
Competenze specifiche per:
a) analizzare e progettare i sistemi di telecomunicazione complessi;
b) applicare le tecnologie avanzate che sono attualmente utilizzate nei diversi settori delle telecomunicazioni;
c) esplorare e valutare l’offerta e le tendenze di mercato in vista di applicazioni innovative;
d) elaborare i segnali multimediali;
e) applicare tecniche di telerilevamento;
f) analizzare, comprendere e progettare i sistemi di comunicazione ottica e radio;
g) progettare reti di comunicazione
h) progettare sistemi di Internet Engineering;
i) coordinare gruppi multidisciplinari per affrontare e risolvere le problematiche del settore.

Sbocchi occupazionali:
La formazione offerta dal corso di Laurea Magistrale in Telecommunication Engineering assicura al Laureato un rapido inserimento nel mondo del lavoro e la possibilità di ricoprire posizioni di responsabilità in vari settori dell'industria, dei servizi e della ricerca. Gli ambiti professionali sono quelli della ricerca, dell'innovazione e dello sviluppo, della progettazione avanzata e della pianificazione, nonché della gestione d'infrastrutture e processi nel settore dei servizi di telecomunicazioni. L'inserimento nel mondo del lavoro può facilmente orientarsi sia verso grandi aziende di costruttori e operatori, sia verso il variegato mondo delle piccole e medie aziende che costituiscono oggi la parte più dinamica di questo settore economico. E' altresì possibile l'ingresso in settori diversi come esperti di reti e come esperti di elaborazione dei segnali presso aziende petrolifere o manifatturiere nei settori meccanico, biomedicale e dei controlli non distruttivi. E' anche possibile per i laureati più intraprendenti creare nuove aziende di spin-off come dimostrano i numerosi casi di successo del nostro Politecnico (informazioni sulle società di spin-off nate nell'ambito dell'Ingegneria delle Telecomunicazioni sono disponibili sul sito del Corso di Studi.
I laureati magistrali in Telecommunication Engineering al Politecnico di Milano non hanno difficoltà a trovare impiego sia in Italia che all'estero grazie alla qualità della loro formazione e alla fortunata collocazione geografica del Politecnico. L'area milanese, infatti, non ha confronti con l'intera Italia per la concentrazione, il numero e la qualità delle aziende del settore.


6. Iscrizione al Corso di Studio

6.1 Requisiti di Ammissione

Titolo di studio di I ciclo (6 Livello EQF) o titolo comparabile


Per l’accesso al Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria delle Telecomunicazioni occorre aver conseguito una laurea di primo livello, o titolo equivalente.

Gli Allievi che conseguono il titolo di Laurea di primo livello al Politecnico di Milano in:

  • Ingegneria delle Telecomunicazione
  • Ingegneria Informatica
  • Ingegneria Elettronica
  • Ingegneria dell'Automazione
  • Ingegneria Fisica
  • Ingegneria Matematica
  • Ingegneria Biomedica

sono automaticamente ammessi al Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria delle Telecomunicazioni se nel corso di primo livello abbiano ottenuto una votazione media pesata sui crediti maggiore o uguale a (*):

  • 21/30 e conseguano la Laurea entro 3 anni accademici dall'immatricolazione, oppure
  • 22/30 e conseguano la Laurea entro 4 o più anni accademici dall'immatricolazione.

Per tutti gli Allievi di altri corsi di Laurea di primo livello che conseguono il titolo al Politecnico di Milano la soglia di automatica ammissione è:

  • 24/30 indipendentemente dalla durata degli studi di primo livello.

Tutti gli studenti che non risultano automaticamente ammessi al Corso di Laurea Magistrale saranno sottoposti al vaglio dell’apposita Commissione di accesso che valuta eventuali condizioni particolari dello studente (studenti lavoratori, interruzioni degli studi per malattia o impedimento, ecc.), esami di laurea magistrale superati come corsi singoli (se preventivamente discussi con la commissione), esperienze professionali, e motivazione (tutte le informazioni utili alla commissione devono essere inserite tra le note della domanda e poi eventuali documenti inviati alla commissione - l'elenco dei membri della commissione è disponibile al sito http://ccs.dei.polimi.it/telecomunicazioni).

In base al corso di laurea di primo livello e alla carriera precedente, possono essere assegnati obblighi formativi (**) costituiti da corsi ad hoc che servono a colmare eventuali lacune nelle materie propedeutiche.

Agli studenti provenienti da corsi di laurea di primo livello di altre sedi universitarie, italiane o straniere,  la Commissione di accesso applica criteri di selezione non meno restrittivi di quelli sopra indicati.

(*) NOTA BENE: la regola applicata dal sistema di ammissione automatica considera la media pesata della laurea triennale (M) e il numero di anni dalla prima immatricolazione alla laurea (N) e ammette automaticamente gli studenti per i quali:

  • M >= 21 + (N-3), se 3 <= N <= 4
  • M >= 22, se N > 4

Il numero di anni N impiegato per il conseguimento della laurea di primo livello viene calcolato come la metà del numero di semestri trascorsi a partire dalla prima immatricolazione presso un qualsiasi ateneo italiano sino al conseguimento della Laurea di primo livello (considerando la chiusura dei semestri al 31 Marzo e al 31 Ottobre).

(**) Gli obblighi formativi eventualmente assegnati non sono corsi aggiuntivi, ma corsi che contribuiscono al raggiungimento del numero minimo di crediti per la laurea magistrale, pari a 120.

6.2 Descrizione delle conoscenze richieste agli studenti in ingresso

Per l’ammissione al Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria delle Telecomunicazioni è necessario aver acquisito una solida preparazione nelle discipline di base nella formazione di un ingegnere, cioè Matematica, Fisica, Informatica e una buona conoscenza delle discipline caratterizzanti l’Ingegneria delle Telecomunicazioni. Inoltre è richiesta una conoscenza di base delle discipline proprie dell’Ingegneria dell’Informazione, quali l’Elettronica e l'Automatica.

Eventuali lacune formative dovranno essere colmate mediante l’iscrizione obbligatoria e il superamento di esami specificati dalla Commissione di ammissione alla Laurea Magistrale.


Informazioni dettagliate relative ad ammissione e immatricolazione sono disponibili sul sito dell'Orientamento
https://aunicalogin.polimi.it/aunicalogin/getservizio.xml?id_servizio=204&idApp=1&idLink=4746

6.3 Scadenze per l'ammissione e numero posti disponibili

Informazioni dettagliate relative alle scadenze e ai posti disponibili sono presenti nella guida all'immatricolazione
https://aunicalogin.polimi.it/aunicalogin/getservizio.xml?id_servizio=204&idApp=1&idLink=4890

6.4 Indicazione di eventuali attivitā per l'orientamento per gli studenti e attivitā di tutorato

Il servizio tutorato ha lo scopo di orientare ed assistere gli studenti lungo tutto il percorso degli studi. La Scuola di Ingegneria Industriale e dell’Informazione offre una serie di attività specifiche per gli allievi del 1° anno:

Tutorato tenuto da docenti: è un servizio rivolto alle matricole dei diversi Corsi di Studio della Scuola e consiste in incontri tenuti da docenti di Matematica, Fisica e Informatica, per rispondere a domande, aiutare a risolvere esercizi, proporre e correggere compiti e test a risposta multipla utili per l’autovalutazione degli allievi.

Tutorato Serale: è un servizio chela Scuola, con l’ausilio di Dottorandi (allievi del terzo ciclo di studi), offre indistintamente a tutte le proprie matricole. I Dottorandi sono a disposizione degli studenti per aiutarli a colmare eventuali lacune di base, per la risoluzione di esercizi e temi d’esame, per il superamento degli Obblighi Formativi Addizionali (OFA) e per fornire metodi utili all’autovalutazione.

Per maggiori informazioni sulle attività svolte si rimanda alla pagina web

http://www.ingindinf.polimi.it/studenti/tutorato/


Sito Orientamento
https://aunicalogin.polimi.it/aunicalogin/getservizio.xml?id_servizio=204&idApp=1&idLink=3749

7. Contenuti del Corso di Studio

7.1 Requisiti per il conseguimento del titolo

Per il conseguimento del titolo č richiesta l'acquisizione dei 120 crediti (CFU) specificati nel regolamento didattico. In particolare, per le attivitā formative caratterizzanti (telecomunicazioni e campi elettromagnetici) sono previsti almeno 50 CFU, per le attivitā affini e integrative sono previsti almeno 12 CFU, mentre per attivitā a scelta dello studente sono previsti 10 CFU. Per la preparazione della Tesi di Laurea Magistrale e per la preparazione della prova finale sono previsti 20 CFU, di cui uno dedicato all'approfondimento delle conoscenze relative alla lingua inglese.


Per il conseguimento del titolo è richiesta l'acquisizione dei 120 crediti (CFU) specificati nel regolamento didattico. In particolare, per le attività formative caratterizzanti (telecomunicazioni e campi elettromagnetici, indicate con la lettera "B" nelle tabelle) sono previsti tra 50 e 80 CFU, per le attività affini e integrative (indicate con la lettera "C" nelle tabelle) sono previsti tra 15 e 45 CFU. Per la preparazione della Tesi di Laurea Magistrale e per la preparazione della prova finale sono previsti 20 CFU.

7.2 Modalitā di frequenza e di didattica utilizzata

Il corso č a tempo pieno e comprende la partecipazione a lezioni e ad attivitā di laboratorio.

7.3 Obiettivi e quadro generale delle attivitā didattiche per ciascun piano di studio preventivamente approvato

La Laurea Magistrale in Ingegneria delle Telecomunicazioni prevede un unico percorso formativo descritto nelle seguenti tabelle di corsi di primo e secondo anno. Lo studente può quindi definire il proprio curriculum di studi scegliendo tra diversi insegnamenti delle liste indicate nelle tabelle. Il piano di studio individuale dello studente è soggetto all'approvazione di una commissione piani di studio che lo studente è invitato a consultare preventivamente anche per ricevere consigli sulla compilazione (i nomi dei docenti della commissione sono disponibili alla pagina web http://commtech.dei.polimi.it/).

L'organizzazione degli studi è di tipo semestrale: alcuni corsi sono offerti al primo semestre (indicativamente tra l'inizio di Settembre e la fine di Dicembre), altri a secondo semestre (indicativamente tra i fine Febbraio di Marzo e l'inizio di  Giugno).

La maggior parte degli insegnamenti sono offerti in lingua inglese (consultare le pagine degli insegnamenti sul sito dell'ateneo per i dettagli sulla lingua di erogazione e modalità didattiche dei singoli insegnamenti).


Primo anno



Secondo anno



Note importanti


Tabelle LISTE di Insegnamenti


In aggiunta ai vincoli derivanti dalle tabelle riportate sopra, valgono le seguenti regole:

1  Gli studenti sono obbligati ad inserire nel proprio piano di studi almeno 20 crediti dalla lista COMMUNICATIONS METHODOLOGIES.

2  Il totale dei crediti  dalle liste COMMUNICATIONS METHODOLOGIES e COMMUNICATIONS TECHNOLGIES deve essere compreso tra 50 e 80 (tipo B nelle tabelle).

3  Il totale dei crediti  dalle liste MATHEMATICS, COMPUTER SCIENCE, ELECTRONICS & PHYSICS deve essere compreso tra 15 e 45 (tipo C nelle tabelle).

4  I 20 crediti di Tesi di laurea possono essere inseriti al secondo anno,  o nel primo semestre o nel secondo semestre. 

5 – La commissione di ammissione alla laurea magistrale può assegnare come obblighi formativi alcuni corsi che non compaiono nelle tabelle:

      - Fundamentals of Communication Networks (5 cr)

      - Fundamentals of Electromagnetic Fields (5 cr)

      - Fundamentals of Signals and Transmission (5 cr)

I crediti di tali corsi nella successiva compilazione del piano di studio individuale dovranno essere compensati non inserendo alcuni corsi a scelta delle caselle 4 e 5 del secondo anno. Per la sostituzione occorre consultare la commissione piani di studio che poi dovrà approvare il piano di studi individuale.

6 – Gli studenti che intendono seguire un piano di studio  non preapprovato possono contattare i membri della commissione piani di studio per consigli e suggerimenti prima di sottomettere il piano tramite l'applicazione web  (l'elenco dei membri della commissione è disponibile in questa pagina http://commtech.dei.polimi.it/).


Insegnamenti del Gruppo COMMUNICATIONS TECHNOLOGIES


Codice Attivitā formative SSD Denominazione Insegnamento Lingua Sem CFU
091041 B ING-INF/03 AUDIO SIGNALS 1 5.0
055551 B ING-INF/03 COMMUNICATION NETWORK DESIGN 1 5.0
[1.0Didattica innovativa]
054313 B ING-INF/03 DIGITAL COMMUNICATION I 1 5.0
054314 B ING-INF/03 DIGITAL COMMUNICATION II 1 5.0
[2.0Didattica innovativa]
055521 -- ING-IND/31 ELECTROMAGNETIC COMPATIBILITY C 1 5.0
[2.0Didattica innovativa]
093506 B,C ING-INF/02 ELETTROMAGNETISMO E CAMPI 1 10.0
094789 B ING-INF/03 GEOPHYSICAL IMAGING 1 5.0
051178 B ING-INF/03 OPTICAL AND TRANSPORT NETWORKS 1 5.0
055552 B ING-INF/03 RADAR IMAGING 1 5.0
[1.0Didattica innovativa]
054319 B ING-INF/03 SWITCHING AND ROUTING 1 5.0
[1.0Didattica innovativa]
054316 B ING-INF/03 VIDEO SIGNALS 1 5.0
[1.0Didattica innovativa]
054320 B ING-INF/03 WIRELESS COMMUNICATIONS 1 10.0
[1.0Didattica innovativa]
054318 B ING-INF/03 AUDIO AND VIDEO SIGNALS 1 10.0
[1.0Didattica innovativa]
055556 B ING-INF/03 GEOPHYSICAL AND RADAR IMAGING 1 10.0
[1.0Didattica innovativa]
054321 B,C ING-INF/02 ANTENNAS 2 5.0
[1.0Didattica innovativa]
054305 B,C ING-INF/02 DISPOSITIVI PER LA TRASMISSIONE DELL'INFORMAZIONE 2 5.0
054322 B ING-INF/03 INFORMATION THEORY 2 5.0
[1.0Didattica innovativa]
054323 B ING-INF/03 INTERNET OF THINGS 2 5.0
[1.0Didattica innovativa]
054309 B ING-INF/03 LOCALIZATION, NAVIGATION AND SMART MOBILITY 2 5.0
[1.0Didattica innovativa]
094791 B,C ING-INF/02 MICROWAVE ENGINEERING 2 5.0
054325 B ING-INF/03 MOBILE RADIO NETWORKS 2 5.0
[1.0Didattica innovativa]
089043 B ING-INF/03 MULTIMEDIA INTERNET 2 10.0
054329 B ING-INF/03 NETWORK SECURITY AND CRYPTOGRAPHY 2 5.0
[1.0Didattica innovativa]
091020 B ING-INF/03 OPTICAL INTERCONNECTS 2 5.0
051231 B ING-INF/03 OTTICA E IMMAGINI 2 5.0
096115 B,C ING-INF/02 PHOTONIC DEVICES 2 10.0
052470 B ING-INF/03 QUANTUM COMMUNICATIONS 2 5.0
096112 B,C ING-INF/02 RADIO AND OPTICAL WAVE PROPAGATION 2 5.0
051230 B ING-INF/03 SICUREZZA DELLE RETI 2 5.0
094782 B ING-INF/03 SISTEMI RADIO SATELLITARI E TERRESTRI 2 10.0
051234 B ING-INF/03 SOFTWARE DEFINED NETWORKING 2 5.0
054330 B,C ING-INF/02 WIRELESS AND MOBILE PROPAGATION 2 5.0
[1.0Didattica innovativa]
054327 B ING-INF/03 WIRELESS INTERNET 2 5.0
[1.0Didattica innovativa]
054328 B ING-INF/03 WIRELESS NETWORKS 2 10.0
[2.0Didattica innovativa]

Insegnamenti del Gruppo COMPUTER SCIENCE


Codice Attivitā formative SSD Denominazione Insegnamento Lingua Sem CFU
085887 C ING-INF/05 BASI DI DATI 1 1 5.0
089183 C ING-INF/05 DATA BASES 2 1 5.0
055632 C ING-INF/05 DATA MINING AND TEXT MINING 1 5.0
093212 C ING-INF/05 DESIGN AND IMPLEMENTATION OF MOBILE APPLICATIONS 1 5.0
090950 C ING-INF/05 DISTRIBUTED SYSTEMS 1 5.0
095905 C ING-INF/05 EMBEDDED SYSTEMS 1 1 5.0
052533 C ING-INF/05 MIDDLEWARE TECHNOLOGIES FOR DISTRIBUTED SYSTEMS 1 5.0
[1.0Didattica innovativa]
052369 C ING-INF/04 NETWORKED CONTROL 1 5.0
052534 C ING-INF/05 RECOMMENDER SYSTEMS 1 5.0
[2.0Didattica innovativa]
085877 C ING-INF/05 RETI LOGICHE 1 5.0
054443 C ING-INF/05 SOFTWARE ENGINEERING 2 1 5.0
[2.0Didattica innovativa]
054306 C ING-INF/05 UNSTRUCTURED AND STREAMING DATA ENGINEERING 1 5.0
091023 C ING-INF/05 BUSINESS INFORMATION SYSTEMS 1 2 5.0
090958 C ING-INF/05 COMPUTER GRAPHICS 2 5.0
055633 C ING-INF/05 COMPUTER SECURITY - UIC 587 2 5.0
095898 C ING-INF/05 COMPUTING INFRASTRUCTURES 2 5.0
085754 C ING-INF/04 FONDAMENTI DI ROBOTICA 2 5.0

Insegnamenti del Gruppo MATHEMATICS


Codice Attivitā formative SSD Denominazione Insegnamento Lingua Sem CFU
093269 C MAT/03 DISCRETE MATHEMATICS 1 5.0
088983 C MAT/09 FOUNDATIONS OF OPERATIONS RESEARCH 1 5.0
088976 C MAT/05 GAME THEORY 1 5.0
085903 C MAT/01
MAT/02
LOGICA E ALGEBRA 1 5.0
089180 C MAT/08 NUMERICAL ANALYSIS 1 5.0
054445 C ING-INF/05 ECONOMICS AND COMPUTATION 2 5.0
[5.0Didattica innovativa]
093735 C MAT/09 GRAPH OPTIMIZATION 2 5.0
051822 C MAT/09 NONLINEAR OPTIMIZATION 2 5.0

Insegnamenti del Gruppo ELECTRONICS AND PHYSICS


Codice Attivitā formative SSD Denominazione Insegnamento Lingua Sem CFU
054654 C ING-INF/01 ELECTRONIC SYSTEMS 1 10.0
098416 C GEO/11 GEOPHYSICAL DATA PROCESSING 1 1 5.0
085899 C ING-INF/07 MISURE 1 5.0
055520 C ING-INF/04
ING-INF/07
OPTICAL MEASUREMENTS 1 5.0
054092 C ING-INF/01 SENSOR SYSTEMS 1 5.0
[3.0Didattica innovativa]
055521 -- ING-IND/31 ELECTROMAGNETIC COMPATIBILITY C 2 5.0
[2.0Didattica innovativa]
096032 C ING-INF/01 ELECTRONICS 2 10.0
085888 C FIS/03 FISICA DELLO STATO SOLIDO 2 10.0
088711 C ING-INF/07 FONDAMENTI DELLA MISURAZIONE 2 5.0
054076 C ING-INF/01 MICROCONTROLLORI 2 5.0
[3.0Didattica innovativa]
088712 C ING-INF/01 OPTOELETTRONICA 2 5.0
096038 C FIS/03 PLASMAS FOR SURFACE MICRO AND NANOSTRUCTURING 2 5.0
089473 C FIS/03 SOLID STATE PHYSICS 2 10.0

Insegnamenti del Gruppo COMMUNICATION METHODOLOGIES



NOTE:

1 – Gli insegnamenti di Digital communication I (5cr) e Digital communication II (5cr) sono incompatibili con Digital communication (10cr).
2 – Gli insegnamenti di Audio signals (5cr) e Video signals (5cr) sono incompatibili con Audio and video signals (10cr).
3 – Gli insegnamenti di Geophysical imaging (5cr) e Radar imaging (5 cf) sono incompatibili con l'insegnamento di Geophysical and radar imaging (10cr).
4 – Gli insegnamenti di Photonic Devices (10cr) e Optical Interconnects (5 cf) sono incompatibili.
5 -  Gli insegnamenti di Fisica dello Stato Solido (5cr) e Solid State Physics (5cr) sono incompatibili
6 -  Gli insegnamenti di Misure (5cr) e Fondamenti della Misurazione (5cr) sono incompatibili

7 -  Gli insegnamenti Electronics  (10cr) e Electronic Systems (10cr) sono incompatibili


Didattica innovativa


Il corso di studi in Ingegneria delle Telecomunicazioni offre l'opportunità agli studenti di sperimentare  tecniche di didattica innovativa secondo quanto previsto da piano del Politecnico di Milano. In particolare, in tutti gli insegnamenti della lista COMMUNICATIONS METHODOLOGIES  ed in molti insegnamenti della lista COMMUNICATIONS TECHNOLOGIES è previsto l'inserimento di argomenti (in misura almeno pari a 1 CFU) erogati in modalità a classe invertita (flipped classroom) o classe blended.

In aggiunta, il corso di laurea magistrale in Ingegneria delle Telecomunicazioni partecipa all'ampio programma di didattica innovativa extra-curriculare denominato People @ DEIB (http://www.peopleatdeib.polimi.it), progettato ed erogato congiuntamente con i corsi di Ingegneria Automatica, Biomedica, Informatica, Elettronica, Elettrica.


Piani di studio preventivamente approvati


Al fine di agevolare lo studente nella stesura di un piano di studi coerente con il progetto formativo, sono proposti cinque possibili piani di studio preventivamente approvati:

  • DATA COMMUNICATIONS
  • COMMUNICATION NETWORKS AND INTERNET
  • SIGNALS AND DATA ANALYSIS
  • MICROWAVES AND PHOTONICS
  • INTERNET ENGINEERING
Il primo più orientato ai sistemi di comunicazione e alle tecniche di trasmissione, il secondo alle reti di comunicazione, il terzo alla elaborazione dei segnali e all'analisi dei dati, il quarto alle tecnologie di base e i dispositivi per la trasmissione dell'informazione, il quinto a Internet e alle sue infrastrutture. Per quanto riguarda il percorso di Internet Engineering si segnala una forte interazione con il percorso omologo offerto nel corso di studi di Ingegneria Informatica. 

 


Insegnamenti del 1° Anno di corso - Piano di studio preventivamente approvato: Z2A - SIGNALS AND DATA ANALYSIS


Codice Attivitā formative SSD Denominazione Insegnamento Lingua Sem CFU CFU Gruppo
052471BING-INF/03ADVANCED DIGITAL SIGNAL PROCESSING110.0
[1.0Didattica innovativa]
10.0
054312BING-INF/03DIGITAL COMMUNICATION110.0
[2.0Didattica innovativa]
10.0
052482BING-INF/03OPTICAL COMMUNICATIONS110.0
[1.0Didattica innovativa]
------Insegnamenti a scelta dal Gruppo MATHEMATICS------10.0
------Insegnamenti a scelta dal Gruppo COMPUTER SCIENCE------
------Insegnamenti a scelta dal Gruppo ELECTRONICS AND PHYSICS------
054309BING-INF/03LOCALIZATION, NAVIGATION AND SMART MOBILITY25.0
[1.0Didattica innovativa]
5.0
------Insegnamenti a scelta dal Gruppo COMMUNICATIONS TECHNOLOGIES------15.0
------Insegnamenti a scelta dal Gruppo MATHEMATICS------
------Insegnamenti a scelta dal Gruppo COMPUTER SCIENCE------
------Insegnamenti a scelta dal Gruppo ELECTRONICS AND PHYSICS------
------Insegnamenti a scelta dal Gruppo MATHEMATICS------10.0
------Insegnamenti a scelta dal Gruppo COMPUTER SCIENCE------
------Insegnamenti a scelta dal Gruppo ELECTRONICS AND PHYSICS------

Insegnamenti del 2° Anno di corso - Piano di studio preventivamente approvato: Z2A - SIGNALS AND DATA ANALYSIS


Codice Attivitā formative SSD Denominazione Insegnamento Lingua Sem CFU CFU Gruppo
054318BING-INF/03AUDIO AND VIDEO SIGNALS110.0
[1.0Didattica innovativa]
10.0
055556BING-INF/03GEOPHYSICAL AND RADAR IMAGING110.0
[1.0Didattica innovativa]
10.0
054322BING-INF/03INFORMATION THEORY25.0
[1.0Didattica innovativa]
20.0
052481B,CING-INF/03
MAT/09
NETWORK DESIGN110.0
[1.0Didattica innovativa]
089043BING-INF/03MULTIMEDIA INTERNET210.0
054330B,CING-INF/02WIRELESS AND MOBILE PROPAGATION25.0
[1.0Didattica innovativa]
096112B,CING-INF/02RADIO AND OPTICAL WAVE PROPAGATION25.0
------Insegnamenti a scelta dal Gruppo MATHEMATICS------
------Insegnamenti a scelta dal Gruppo COMPUTER SCIENCE------
------Insegnamenti a scelta dal Gruppo ELECTRONICS AND PHYSICS------
091081----FINAL EXAMINATION--120.020.0
091081----FINAL EXAMINATION--220.0

Insegnamenti del 1° Anno di corso - Piano di studio preventivamente approvato: Z2B - COMMUNICATION NETWORKS AND INTERNET


Codice Attivitā formative SSD Denominazione Insegnamento Lingua Sem CFU CFU Gruppo
052482BING-INF/03OPTICAL COMMUNICATIONS110.0
[1.0Didattica innovativa]
10.0
054657BING-INF/03TRAFFIC THEORY110.0
[1.0Didattica innovativa]
10.0
088983CMAT/09FOUNDATIONS OF OPERATIONS RESEARCH15.05.0
054319BING-INF/03SWITCHING AND ROUTING15.0
[1.0Didattica innovativa]
5.0
089043BING-INF/03MULTIMEDIA INTERNET210.010.0
054328BING-INF/03WIRELESS NETWORKS210.0
[2.0Didattica innovativa]
10.0
054323BING-INF/03INTERNET OF THINGS25.0
[1.0Didattica innovativa]
5.0
054329BING-INF/03NETWORK SECURITY AND CRYPTOGRAPHY25.0
[1.0Didattica innovativa]
5.0

Insegnamenti del 2° Anno di corso - Piano di studio preventivamente approvato: Z2B - COMMUNICATION NETWORKS AND INTERNET


Codice Attivitā formative SSD Denominazione Insegnamento Lingua Sem CFU CFU Gruppo
054320BING-INF/03WIRELESS COMMUNICATIONS110.0
[1.0Didattica innovativa]
10.0
054312BING-INF/03DIGITAL COMMUNICATION110.0
[2.0Didattica innovativa]
096120BING-INF/03COMMUNICATION NETWORK DESIGN15.05.0
093735CMAT/09GRAPH OPTIMIZATION25.05.0
091041BING-INF/03AUDIO SIGNALS15.05.0
054316BING-INF/03VIDEO SIGNALS15.0
[1.0Didattica innovativa]
051178BING-INF/03OPTICAL AND TRANSPORT NETWORKS15.0
------Insegnamenti a scelta dal Gruppo MATHEMATICS------5.0
------Insegnamenti a scelta dal Gruppo COMPUTER SCIENCE------5.0
054330B,CING-INF/02WIRELESS AND MOBILE PROPAGATION25.0
[1.0Didattica innovativa]
5.0
054309BING-INF/03LOCALIZATION, NAVIGATION AND SMART MOBILITY25.0
[1.0Didattica innovativa]
------Insegnamenti a scelta dal Gruppo COMPUTER SCIENCE------
091081----FINAL EXAMINATION--120.020.0
091081----FINAL EXAMINATION--220.0

Insegnamenti del 1° Anno di corso - Piano di studio preventivamente approvato: Z2C - DATA COMMUNICATIONS


Codice Attivitā formative SSD Denominazione Insegnamento Lingua Sem CFU CFU Gruppo
052482BING-INF/03OPTICAL COMMUNICATIONS110.0
[1.0Didattica innovativa]
10.0
054312BING-INF/03DIGITAL COMMUNICATION110.0
[2.0Didattica innovativa]
10.0
052481B,CING-INF/03
MAT/09
NETWORK DESIGN110.0
[1.0Didattica innovativa]
10.0
054322BING-INF/03INFORMATION THEORY25.0
[1.0Didattica innovativa]
5.0
054329BING-INF/03NETWORK SECURITY AND CRYPTOGRAPHY25.0
[1.0Didattica innovativa]
5.0
054328BING-INF/03WIRELESS NETWORKS210.0
[2.0Didattica innovativa]
10.0
089043BING-INF/03MULTIMEDIA INTERNET210.010.0

Insegnamenti del 2° Anno di corso - Piano di studio preventivamente approvato: Z2C - DATA COMMUNICATIONS


Codice Attivitā formative SSD Denominazione Insegnamento Lingua Sem CFU CFU Gruppo
054320BING-INF/03WIRELESS COMMUNICATIONS110.0
[1.0Didattica innovativa]
10.0
052484B,CING-INF/02RF SYSTEMS110.0
[1.0Didattica innovativa]
10.0
052471BING-INF/03ADVANCED DIGITAL SIGNAL PROCESSING110.0
[1.0Didattica innovativa]
096115B,CING-INF/02PHOTONIC DEVICES210.0
------Insegnamenti a scelta dal Gruppo MATHEMATICS------15.0
------Insegnamenti a scelta dal Gruppo ELECTRONICS AND PHYSICS------
052470BING-INF/03QUANTUM COMMUNICATIONS25.0
------Insegnamenti a scelta dal Gruppo COMMUNICATIONS TECHNOLOGIES------5.0
091081----FINAL EXAMINATION--120.020.0
091081----FINAL EXAMINATION--220.0

Insegnamenti del 1° Anno di corso - Piano di studio preventivamente approvato: Z2E - MICROWAVES AND PHOTONICS


Codice Attivitā formative SSD Denominazione Insegnamento Lingua Sem CFU CFU Gruppo
052484B,CING-INF/02RF SYSTEMS110.0
[1.0Didattica innovativa]
10.0
052482BING-INF/03OPTICAL COMMUNICATIONS110.0
[1.0Didattica innovativa]
10.0
------Insegnamenti a scelta dal Gruppo COMPUTER SCIENCE------10.0
------Insegnamenti a scelta dal Gruppo MATHEMATICS------
------Insegnamenti a scelta dal Gruppo ELECTRONICS AND PHYSICS------
096115B,CING-INF/02PHOTONIC DEVICES210.010.0
------Insegnamenti a scelta dal Gruppo COMMUNICATIONS TECHNOLOGIES------10.0
------Insegnamenti a scelta dal Gruppo ELECTRONICS AND PHYSICS------
054321B,CING-INF/02ANTENNAS25.0
[1.0Didattica innovativa]
5.0
------Insegnamenti a scelta dal Gruppo COMPUTER SCIENCE------5.0
------Insegnamenti a scelta dal Gruppo MATHEMATICS------
------Insegnamenti a scelta dal Gruppo ELECTRONICS AND PHYSICS------

Insegnamenti del 2° Anno di corso - Piano di studio preventivamente approvato: Z2E - MICROWAVES AND PHOTONICS


Codice Attivitā formative SSD Denominazione Insegnamento Lingua Sem CFU CFU Gruppo
052481B,CING-INF/03
MAT/09
NETWORK DESIGN110.0
[1.0Didattica innovativa]
10.0
052471BING-INF/03ADVANCED DIGITAL SIGNAL PROCESSING110.0
[1.0Didattica innovativa]
054320BING-INF/03WIRELESS COMMUNICATIONS110.0
[1.0Didattica innovativa]
10.0
054312BING-INF/03DIGITAL COMMUNICATION110.0
[2.0Didattica innovativa]
------Insegnamenti a scelta dal Gruppo COMPUTER SCIENCE------10.0
------Insegnamenti a scelta dal Gruppo MATHEMATICS------
------Insegnamenti a scelta dal Gruppo COMMUNICATIONS TECHNOLOGIES------
------Insegnamenti a scelta dal Gruppo ELECTRONICS AND PHYSICS------
094791B,CING-INF/02MICROWAVE ENGINEERING25.05.0
096112B,CING-INF/02RADIO AND OPTICAL WAVE PROPAGATION25.05.0
091081----FINAL EXAMINATION--120.020.0
091081----FINAL EXAMINATION--220.0

Insegnamenti del 1° Anno di corso - Piano di studio preventivamente approvato: Z2D - INTERNET ENGINEERING


Codice Attivitā formative SSD Denominazione Insegnamento Lingua Sem CFU CFU Gruppo
054657BING-INF/03TRAFFIC THEORY110.0
[1.0Didattica innovativa]
10.0
088983CMAT/09FOUNDATIONS OF OPERATIONS RESEARCH15.05.0
089183CING-INF/05DATA BASES 215.05.0
054443CING-INF/05SOFTWARE ENGINEERING 215.0
[2.0Didattica innovativa]
5.0
054319BING-INF/03SWITCHING AND ROUTING15.0
[1.0Didattica innovativa]
5.0
089043BING-INF/03MULTIMEDIA INTERNET210.010.0
054328BING-INF/03WIRELESS NETWORKS210.0
[2.0Didattica innovativa]
10.0
054323BING-INF/03INTERNET OF THINGS25.0
[1.0Didattica innovativa]
5.0
054329BING-INF/03NETWORK SECURITY AND CRYPTOGRAPHY25.0
[1.0Didattica innovativa]
5.0

Insegnamenti del 2° Anno di corso - Piano di studio preventivamente approvato: Z2D - INTERNET ENGINEERING


Codice Attivitā formative SSD Denominazione Insegnamento Lingua Sem CFU CFU Gruppo
096120BING-INF/03COMMUNICATION NETWORK DESIGN15.05.0
093735CMAT/09GRAPH OPTIMIZATION25.05.0
054318BING-INF/03AUDIO AND VIDEO SIGNALS110.0
[1.0Didattica innovativa]
30.0
051178BING-INF/03OPTICAL AND TRANSPORT NETWORKS15.0
090950CING-INF/05DISTRIBUTED SYSTEMS15.0
093212CING-INF/05DESIGN AND IMPLEMENTATION OF MOBILE APPLICATIONS15.0
052533CING-INF/05MIDDLEWARE TECHNOLOGIES FOR DISTRIBUTED SYSTEMS15.0
[1.0Didattica innovativa]
089185CING-INF/05HIGH PERFORMANCE PROCESSORS AND SYSTEMS (UIC 569)25.0
091023CING-INF/05BUSINESS INFORMATION SYSTEMS 125.0
088949CING-INF/05ADVANCED COMPUTER ARCHITECTURES25.0
055632CING-INF/05DATA MINING AND TEXT MINING15.0
054309BING-INF/03LOCALIZATION, NAVIGATION AND SMART MOBILITY25.0
[1.0Didattica innovativa]
091081----FINAL EXAMINATION--120.020.0
091081----FINAL EXAMINATION--220.0

7.4 Modalitā di accertamento lingua straniera

La normativa prevista dall’Ateneo relativa ai requisiti di conoscenza di una lingua straniera che è necessario possedere per poter accedere ai Corsi di Laurea Magistrale è riportata nel documento “Guida alla lingua inglese”. I candidati all’ammissione sono invitati a leggere con cura tale documento. Il livello minimo richiesto per l’accesso al corso di Laurea Magistrale in Ingegneria delle Telecomunicazioni coincide con il minimo dell’ateneo.


Informazioni sulla conoscenza della lingua inglese
https://aunicalogin.polimi.it/aunicalogin/getservizio.xml?id_servizio=204&idApp=1&idLink=3842

7.5 Modalitā dell'esame di Laurea

L’esame di Laurea Magistrale verte sulla discussione di una Tesi di Laurea. Alla preparazione della Tesi sono dedicati 20 CFU, uno dei quali specificamente dedicato all’acquisizione di ulteriori competenze linguistiche, certificare dalla scrittura in lingua inglese di un sommario esteso della Tesi. La Tesi di Laurea potrà essere scritta in italiano o in inglese, ma dovrà comunque contenere il sommario esteso redatto nell'altra lingua.

Il regolamento generale dell'esame finale e il regolamento specifico del corso di laurea sono disponibili sul sito della Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione:

http://www.ingindinf.polimi.it/didattica/esami-di-laurea-e-laurea-magistrale/ 


Le informazioni relative alle norme generali, regolamenti, calendario appelli, iscrizioni e consegna tesi sono disponibili su
https://aunicalogin.polimi.it/aunicalogin/getservizio.xml?id_servizio=204&idApp=1&idLink=5272

8. Calendario

The academic calendar is available on the university official web site.
Calendario accademico
https://aunicalogin.polimi.it/aunicalogin/getservizio.xml?id_servizio=204&idApp=1&idLink=3904

9. Docenti

I nominativi dei docenti afferenti al Corso di Studio e dei relativi insegnamenti saranno disponibili sul manifesto degli studi a partire dal mese di settembre.
Il Manifesto degli Studi viene pubblicato annualmente sul sito web del Politecnico di Milano.

10. Strutture

Gli studenti del corso di Laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni avranno accesso a tutte le strutture del Politecnico di Milano (aule informatizzate, biblioteche, sale studio, mense, strutture sportive). Diversi corsi prevedono attività di laboratorio che sarà svolta in aule informatizzate o in laboratori sperimentali.


11. Contesto internazionale

Il corso di laurea magistrale in Ingegneria delle Telecomunicazioni ha una elevata percentuale di studenti stranieri (intorno a 35%) e offre una esperienza di studio in un ambiente altamente dinamico e internazionale con persone di diverse culture.

La ricerca all'interno del Politecnico di Milano affianca, in un percorso parallelo, la fitta rete di rapporti di cooperazione e alleanze con altre università italiane e straniere, con centri di ricerca pubblici e privati, con il sistema industriale. La qualità e l'impatto delle ricerche svolte dal Politecnico trovano conferma, in questi ultimi anni, nella crescita dei rapporti con la comunità scientifica internazionale. Testimonianza di ciò è il gran numero di progetti e programmi di ricerca recentemente intrapresi con le migliori università europee e di altri paesi, dal Nord America al Sud-Est asiatico.

Nell'anno 2007 i 17 dipartimenti dell'Ateneo hanno sottoposto le loro attività di ricerca a un processo di valutazione internazionale (peer review). Per garantire la terzietà della valutazione i coordinatori dei 17 panels di valutazione sono stati scelti da Rettori di università tecniche europee (scelte, per lo più, fra quelle che precedono il Politecnico nei ranking internazionali) e, a loro volta, i coordinatori indicati hanno deciso la composizione dei loro gruppi. In totale il processo ha visto partecipare 81 esperti (nessuno italiano) provenienti da 52 università e centri di ricerca internazionali.

L'Ateneo si è visto attribuire un giudizio complessivo di 3 (good at International level) in una scala da 1 a 4 (eccellenza). Dei 1270 docenti coinvolti nel processo di peer review, il 39% appartiene a gruppi valutati "excellent at International level" e il 21% a gruppi valutati good at International level.


12. Internazionalizzazione

Gli studenti del corso di studi in Ingegneria delle Telecomunicazioni possono accedere a programmi di studio internazionali, basati su accordi stipulati con numerose istituzioni partner. Ogni anno circa 20 tra studenti stranieri e del Politecnico partecipano a programmi di mobilità internazionale. Gli studenti selezionati per un programma specifico possono arricchire il loro curriculum trascorrendo un periodo all'estero, e acquisendo crediti completamente riconosciuti dal Politecnico di Milano.

Le opportunità offerte sono molteplici. Fra queste ricordiamo le seguenti:

* periodo di studio all'estero nell'ambito del programma Erasmus, o di programmi speciali extra-EU

* programma di doppia laurea (che prevede il conseguimento di una doppia laurea magistrale in un periodo di 3 anni, di cui due trascorsi presso l'istituzione straniera partner)

* tirocinio presso aziende o laboratori universitari stranieri

* svolgimento della tesi all'estero

 

NOTA IMPORTANTE:

Il numero massimo di crediti che uno studente della laurea magistrale in Telecommunication Engineering del Politecnico di Milano può acquisire all'estero mediante il programma Erasmus è pari a 30 crediti (corrispondente ad un semestre).


Informazioni sui programmi di scambio, progetti di doppia laurea e stage internazionali, progetti europei di ricerca e relazioni internazionali sono disponibili su
https://aunicalogin.polimi.it/aunicalogin/getservizio.xml?id_servizio=204&idApp=1&idLink=4604

13. Dati quantitativi

L'Osservatorio della didattica di Ateneo ed il Nucleo di Valutazione di Ateneo, avvalendosi anche del supporto degli osservatori della didattica delle facoltā, svolgono periodiche analisi sui risultati complessivi e sul livello qualitativo dell'attivitā didattica dei Corsi di Studio, monitorando le attivitā formative e l'inserimento del laureato nel mondo del lavoro. I rapporti e gli studi sono disponibili sul sito web del Politecnico di Milano.

14. Altre informazioni

Ulteriori informazioni sul Corso di Studi in Ingegneria delle Telecomunicazioni al Politecnico di Milano sono reperibili consultando il sito web:

http://commtech.deib.polimi.it

nel quale sono riportati anche tutti gli indirizzi e-mail ai quali è possibile scrivere per porre domande relative ad argomenti specifici.


15. Errata corrige